Presentazione Coop

400 400 6 Il Mio Amico Speciale

Buongiorno, sono Mariangela Caciagli, attualmente presidente dell’associazione “6 il mio amico speciale” che opera sul territorio di Cecina. Un’associazione giovane costuituita nel 2018 , abbiamo compiuto 1 anno nel mese di febbraio di quest’anno, rappresentata da un gruppo di famiglie con bambini diversamente abili, con varie patologie, dalla sindrome di down alla sindrome di Martin- Bell, all’autismo e a disabilità motorie e cognitive. I nostri figli hanno un età compresa fra gli 8 anni e i 13 anni. Tutte le nostre famiglie hanno un obiettivo: l’integrazione dei loro figli nella nostra società. Per fare ciò abbiamo bisogno di aiutarli facendogli fare tante esperienze che come sostiene Il metodo Feuerstein l’intelligenza è un’entità plasmabile la cui plasticità si estende ben oltre l’infanzia, l’attività mentale è suscettibile di modificazione e di evoluzione a tutte le età ed in tutte le fasi del suo sviluppo quindi una modificazione stabile nel tempo della struttura cognitiva. Per fare questo proponiamo ai nostri figli vari progetti che li aiutano a sviluppare varie competenze.

Abbiamo realizzato progetti di musicoterapia con il patrocinio del comune di Cecina, e sempre con il comune di Cecina abbiamo permesso l’ inserimento alla ludoteca Fantasia dei nostri bambini con un educatore che media l’inclusione. Abbiamo contatti mensili con l’ASL 6 di Cecina per confrontarci sulle necessità dei bambini. Inoltre,abbiamo portato avanti il progetto ATDRA del dott. Antonio Rinaldi, che aiuta i nastri ragazzi a conoscere e controllare le proprie emozioni. Quest’anno abbiamo iniziato il progetto di teatro e di musica con l’associazione l’Artimbanco, e continuato il progetto piscina individuale con la piscina comunale di Cecina. Con l’associazione Efesto abbiamo iniziato un percorso di avvicinamento a vari sport, che vanno dal tennis, all’atletica, alle bocce a seconda degli interessi e alle possibilità dei ragazzi. Tutto questo lavoro, viene svolto grazie alle donazione di tante persone che si avvicinano alla nostra associazione e ci permettono di aiutare le famiglie a far fare percorsi mirati ai ragazzi.

Vorrei portare alla sua attenzione questo nostro lavoro per chiederle se ci permette di allestire un banchetto presso il vostro centro Coop di Cecina di lavori di Natale che sono realizzati da noi genitori, ritrovandoci nelle nostre abitazioni la sera dopo cena e il cui ricavato andrà a finanziare parte dei progetti che le ho esposto, (tutti i lavori sono “in vendita” solo a donazione )

A questo punto, mi faccio intraprendente, le chiedo, se il vostro centro commerciale può inserire nelle attività dell’anno un progetto di autonomia per i nostri figli, Progetto che potrebbe prevedere la presenza di un vostro esperto ( come i progetti che proponete per le scuole. Sono un’insegnante (in pensione da quest’anno) che ha partecipato ad alcuni progetti proposti della Coop alle scuole ) . Rimanendo in attesa di una sua gradita risposta le lascio il mio recapito telefonico, in modo che mi può contattare quando crede, 34769064343.

Grazie della sua attenzione Mariangela